Solo se li pulisci così i tappetti non saranno più un ricettacolo di sporco: vedrai che cambiamento

Pulire i tappeti non è mai stato così facile! Basta ricorrere a questi trucchetti e puoi dire finalmente addio a germi e sporcizia.

I tappeti sono un elemento decorativo che conferisce un aspetto ancora più caldo ed accogliente alla propria casa. Di contro, però, possono diventare un vero e proprio ricettacolo di germi, sporcizia e batteri. Sì, perché sono sempre a contatto con il pavimento e spesso li calpestiamo con le suole delle calzature non propriamente pulite.

pulire tappeti rimedi
I rimedi più efficaci per pulire i tappeti (Thesenseofwonder.it)

Senza contare che nel corso della giornata ci finisce sopra praticamente di tutto: briciole, capelli, peli, polvere, liquidi e chi più ne ha più ne metta. Ma niente paura, perché grazie a questi rimedi infallibili i tuoi tappeti torneranno belli puliti e profumati. Basta mettere in pratica qualche astuto trucchetto ed il gioco è fatto!

Addio sporco, ti svelo il rimedio per pulire i tappeti: è semplicissimo

Per quanto siano belli ed arricchiscano il nostro arredamento, non sempre è facile pulire i tappeti. A volte infatti non basta semplicemente passarci sopra l’aspirapolvere per eliminare ogni traccia di sporcizia, ma serve qualche accortezza in più. Senza contare, poi, che non sempre il risultato finale è garantito.

 pulire tappeti rimedio
Come pulire i tappeti: i rimedi più efficaci (Thesenseofwonder.it)

Ma niente paura, perché per pulire a fondo i tuoi tappeti in realtà basta ricorrere a questi semplici, ma efficaci stratagemmi. Provali subito e vedrai che differenza! Così lo sporco sarà solo un lontano ricordo. Non tutti lo sanno, ma tra i rimedi più efficaci ci sono:

  • acqua calda: elimina anche le macchie più ostinate perché è in grado di sciogliere i legami molecolari che le tengono attaccate alle fibre del tappeto. Basta riempire un secchio, immergerci dentro un panno, strizzarlo bene e poi passarlo delicatamente sugli aloni;
  • bicarbonato di sodio: versane una piccola quantità sulla macchia, aggiungi qualche goccia d’acqua calda per ottenere un composto pastoso e poi stendilo con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola. Lascia agire per 20 minuti e rimuovi la pasta con un panno pulito;
  • sale: è efficacie sui liquidi come caffè e vino rosso. Spargilo direttamente sul tappeto e lascia agire per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario aspira tutto con l’aspirapolvere. Se la macchia è asciutta vai prima ad inumidirla;
  • aceto di mele: mescola due parti d’acqua ed una di aceto di mele in un flacone spray, spruzza la soluzione sulla macchia e lascia agire per una decina di minuti. Ripulisci infine il tutto con un panno;
  • schiuma da barba: applicane una piccola quantità sull’alone, lascia agire per un’oretta e poi rimuovi il tutto con un panno pulito.

Tutti questi ‘ingredienti’, oltre ad aiutarti a rimuovere le macchie, ti saranno anche utili per eliminare i cattivi odori e svolgere un’azione disinfettante.

Impostazioni privacy