Cosa mettere in dispensa per far sparire le farfalline: i consigli furbi

Le farfalline della farina, o farfalline del cibo o tarme alimentari, sono un problema molto comune in cucina, ma si possono eliminare.

Tutti hanno sicuramente sperimentato almeno una volta nella vita un’invasine di farfalline della farina, provando disgusto ma anche difficoltà a eliminarle del tutto. Questi insetti, infatti, una volta che hanno scoperto una dispensa proliferano a più non posso, contaminando farina, zucchero, ma anche sacchetti coi cereali e pasta, riso e tanto altro.

farfalline in dispensa consigli
Le farfalline o tarme sono un problema comune in cucina – thesenseofwonder.it

Le farfalline prediligono luoghi caldi e bui, proprio come gli scomparti del cibo in cucina, e se trovano le condizioni ideali aumentano di numero molto in fretta. Il risultato? Farfalline ovunque, ma soprattutto disgustose larve dentro agli alimenti. Per fortuna abbiamo a disposizione alcune strategie e trucchi furbi “della nonna” per eliminarle definitivamente, senza utilizzare sostanze chimiche e dannose: ecco come si fa.

Hai notato le farfalline del cibo in cucina? Ecco come farle sparire per sempre in poche mosse

Se ci si accorge di avere qualche farfallina del cibo in casa, bisogna agire subito, in modo che la problematica non diventi irreparabile.

farfalline cucina farle sparire
Utilizzando barattoli a chiusura ermetica si previene la contaminazione da farfalline – thesenseofwonder.it

La prima cosa da fare è di svuotare tutta la dispensa, ed effettuare una pulizia molto accurata. Sarà sufficiente acqua calda con poche gocce di olio essenziale alla menta, un odore che gli insetti non sopportano. Poi si asciuga tutta la dispensa, prestando attenzione a che non rimangano zone umide.

Terminata la pulizia, è necessario controllare tutte le confezioni di cibo: se sono presenti insetti al loro interno, bisogna buttare tutto. Una precauzione indispensabile è di chiudere bene il sacchetto con il cibo contaminato e poi metterlo fuori nel bidone dell’umido. In questo modo eviteremo che le farfalline escano e si riversino di nuovo in dispensa. Anche le confezioni chiuse potrebbero essere contaminate dalle tarme, e per verificarlo basterà controllare se ci sono dei piccolissimi fori.

Un altro trucco per evitare che le tarme proliferino in cucina è quello di mettere qualche foglia di alloro in dispensa; è il classico trucco della nonna ma molto efficace perché le farfalline non sopportano l’odore di questa pianta aromatica. Altro accorgimento molto semplice da adottare, è quello di riporre gli alimenti secchi (biscotti, pasta, farina, zucchero, riso eccetera) in barattoli di vetro o plastica sigillati. In questo modo anche se una farfallina dovesse scoprirli non potrà entrare a contaminare le confezioni.

Impostazioni privacy