Carta di credito, nessuno lo sa ma quest’azione (comunissima) ti mette nei guai: si rischia la reclusione

Attenzione a non commettere questo banalissimo errore con la carta di credito, rischi molto. Ecco tutto quello che devi sapere.

Ai giorni d’oggi i pagamenti vengono fatti in maniera smart. Carta di credito, carta di debito o prepagata sono i metodi utilizzati sia al supermercato che in una boutique. Queste carte hanno ormai preso il sopravvento rispetto al contante poiché molto più comode e pratiche.

Carta di credito reclusione
Carta di credito: se commetti tali errori rischi grosso – thesenseofwonder.it

Molte volte basta portare soltanto con se il cellulare e pagare con la funzione Wallet con previa registrazione delle carte. Ma quando usiamo questi metodi di pagamento dobbiamo prestare molta attenzione. Se commetti questo banalissimo errore con l’utilizzo della carta di credito finisci in grossi guai.

Carta di credito: non commettere questo errore o rischi una multa salatissima

Diverse volte siamo soliti prestare le nostre carte ai familiari, inconsapevoli del fatto che stiamo mettendo dati sensibili e i nostri averi in mani altrui. Ma attenzione perché se la banca si accorge di questo potrebbe bloccare la carta e toglierla al proprietario. L’utilizzo della carta per mano di terze persona è severamente vietato e va contro ai termini di utilizzo della stessa.

carta di credito rischi
Carta di credito: questo sgravio ti mette in guai seri – thesenseofwonder.it

Innanzitutto bisogna evitare di consegnare la propria carta ad altre persone, seppur fidate, poiché si rischia di finire in grossi guai giudiziari. Chi utilizza la carta di credito del coniuge o di un familiare rischia da uno a cinque anni di reclusione, oltre che una salatissima multa che varia da 310 euro a 1.550.

Ci sono tre fatti che se dimostrati dall’utilizzatore non titolare della carta possono aiutarlo a favorire la sua discolpa e a scagionarlo dal comportamento non lecito, ovvero:

  • la presentazione di un documento di delega
  • l’esclusività di un rapporto di fiducia con il titolare
  • l’utilizzo della carta in senso limitato autorizzato dal titolare della carta

Ricorda inoltre di tenere i tuoi dati al sicuro, quali codici bancari e pin e durante il pagamento o il prelievo, presta attenzione che nessuno ti stia spiando, poiché potrebbe rubare i tuoi dati personali e clonare il tuo metodo di pagamento. Infine, è bene ricordare che consegnare le tue carte nelle mani altrui significa mettere a rischio il proprio patrimonio e la propria sicurezza. Dunque è altamente sconsigliato permettere l’utilizzo delle proprie carte ad altri.

Impostazioni privacy