Re Carlo e il Principe Andrea perché i due fratelli si detestano: “Lite che arriva da lontano”

Che il rapporto tra Re Carlo e il Principe Andrea non sia dei migliori è ormai noto da tempo: l’origine dei loro problemi arriva da lontano.

Mentre si trova a dover affrontare la malattia, Re Carlo deve anche gestire delle altre questioni urgenti come il complicato rapporto con il suo secondo figlio Harry e le ostilità con il Principe Andrea. Com’è noto i due fratelli sarebbero da tempo ai ferri corti a causa dei rumors che il sessantaquattrenne avrebbe attirato sulla Famiglia Reale nel corso degli anni.

Re Carlo lite Principe Andrea
Qual è il vero motivo della lite fra Re Carlo e il Principe Andrea (Fonte: Ansa – Thesenseofwonder.it)

In particolare, lo scandalo Epstein che ha gettato sul Principe di York e sui Windsor l’ombra della pedofilia. Ad ogni modo, l’origine dei loro problemi sarebbe un’altra. A quanto pare si tratterebbe di una questione rimasta in sospeso a lungo e che ora il Re vuole necessariamente risolvere.

Re Carlo e il Principe Andrea, perché i due fratelli si detestano: il vero motivo all’origine del problema

Al di là dei ripetuti scandali che il Principe Andrea ha attirato nel corso del tempo sulla Famiglia Reale, sarebbe un altro il vero motivo perché lui e Re Carlo si detestano. Una questione rimasta in sospeso troppo a lungo e che adesso il Sovrano vorrebbe chiudere una volta per tutte.

Re Carlo Principe Andrea perché si detestano
Re Carlo e Il Principe Andrea: perché i due fratelli si detestano (Fonte: Ansa – Thesenseofwonder.it)

Ormai da mesi si dice che Carlo voglia sfrattare il fratello dal Royal Lodge di Windsor, la maestosa residenza di trenta stanze in cui vive da una ventina d’anni e di cui non riesce a pagare gli ingenti i costi di manutenzione. Circa 400 mila sterline all’anno! Motivo per cui il Sovrano avrebbe messo il Principe Andrea di fronte ad un ultimatum: o lascia la sua residenza oppure verrà privato dei fondi per il suo sostentamento.

“Se Andrew rifiuta di andarsene entro un lasso di tempo ragionevole, allora il Re potrebbe essere costretto a riconsiderare l’intero pacchetto di sovvenzioni che gli fornisce”. Ha dichiarato al Times una fonte vicina alla corte. “Il duca sarebbe costretto a finanziare da solo la maggior parte delle spese per la sicurezza, l’alloggio e il suo stile di vita. Cosa che, viste le somme in ballo, è altamente improbabile che possa fare a lungo”.

Nonostante i dissapori, Carlo non sarebbe intenzionato a lasciare il fratello senza un alloggio. Al posto del Royal Lodge gli avrebbe offerto il Frogmore Cottage, un tempo occupato da Harry e Meghan Markle. Il duca di York, però, non vorrebbe proprio saperne. Finora “la malattia del Re ha garantito ad Andrea una tregua dallo sfratto”. Ha ribadito la fonte. Ora però non sembrerebbe esserci un’altra via d’uscita. Se il Principe Andrea non lascerà il Royal Lodge, il Re gli taglierà ulteriormente i benefits.

Impostazioni privacy