Sniffy, la nuova droga che spaventa il mondo

Arriva un’altra piaga sul mondo della droga una nuova sostanza che usano i giovani e che fa grande paura. Si chiama Sniffy.

Ma di cosa stiamo parlando? Si tratta di una droga davvero molto pericolosa sotto ogni punto di vista.

droga e rischi
Sniffy droga pericolosa (TheSenseofWonder.it)

L’allarme parte dalla Francia dove si para addirittura di una polvere bianca legale ed energizzante che è prodotta da Huibuy e che viene venduta nelle tabaccherie. Pericolo anche in Italia perché si può ordinare tranquillamente anche online. Il Governo francese ora però sta valutando l’ipotesi di vietare un prodotto approvato sul mercato troppo frettolosamente e con dei rischi potenziali molto importanti.

Se lasciata circolare liberamente, soprattutto tra i giovani, questa sostanza può portare a forte dipendenza e a rischi gravissimi sulla salute. Una situazione che evidenzia comunque l’attenzione e la lotta della Francia contro sostanze che possono essere pericolose e non si devono assolutamente lasciar passare liberamente.

Andiamo dunque a vedere quelli che sono i potenziali danni, cercando di darvi indicazioni per riconoscere se i vostri figli ne sono venuti in possesso rischiando molto per la loro salute.

Sniffy, effetti sulla salute

Ma quali sono gli effetti sulla salute che può portare Sniffy? Gli allarmi partono dal Ministero della Salute per la modalità d’assunzione della polvere energetica. Profumata alla menta o al frutto della passione in teoria va consumata all’interno di un cocktail, ma i giovani la sniffano per avere 30-40 minuti di sballo totale.

rischi droga seri
Droga e rischi di questa (TheSenseofWonder.it)

Inalandola garantisce effetti energizzanti immediati, ma anche tante conseguenze che sono potenzialmente letali. I medici hanno sottolineato che questa sostanza potrebbe portare a gravi danni alla mucosa nasale oltre a problemi respiratori derivati dal modo in cui essa viene assunta.

Interessanti sono le parole di Guillaume Grzych, biochimico medico presso il CHU di Lille, che ha sottolineato: “La modalità di somministrazione, che viene inalata dal naso, induce rischi di lesioni al setto nasale“. Inoltre si parla di uno studio che conferma come un consumo eccessivo porti a casi di grande ipertensione.

Ma cos’è la Sniffy? Si tratta di un cocktail di caffeina, creatina, citrullina, taurina, beta alanina, maltodestrina e arginina tutti elementi fortemente stimolanti che uniti possono davvero creare una vera e propria bomba per il nostro organismo. Diventa dunque importante cercare di limitare quelli che possono essere problemi di salute anche molto gravi che non si possono ignorare. Probabile che la sostanza verrà tolta dal mercato e speriamo non finisca in quello nero.

Impostazioni privacy