PUNTA CRENA, LA SPIAGGIA SEGRETA DI VARIGOTTI

Punta Crena Varigotti

PUNTA CRENA, LA SPIAGGIA SEGRETA DI VARIGOTTI

DOV’È E COME SI RAGGIUNGE PUNTA CRENA, UNA DELLE SPIAGGE PIÙ BELLE E SEGRETE DELLA LIGURIA

 

Avete presente quando l’acqua del mare è talmente cristallina che le barche sembrano fluttuare nell’aria? Un fenomeno più unico che raro e ancora più sorprendente se si verifica in Liguria, che raramente viene celebrata per il suo mare cristallino. Eppure a Varigotti, tra la spiaggia dei Saraceni e il molo, si trova un tratto di costa sorprendente, sia per la vista che offre sia per la bellezza del mare.

Si tratta di Punta Crena, un promontorio ricco di vegetazione e di testimonianze archeologiche, in quanto, in epoca bizantina, fu un insediamento di tipo difensivo, come testimoniano le mura e la torre saracena che offrono una vista impareggiabile sulla costa di Varigotti. La torre è visitabile all’interno, nonostante non ci sia nulla di più che dei ruderi, ma è stata posizionata una scaletta per raggiungere la cima e avere una visuale da un punto ancora più rialzato. 

 

Torre dei Saraceni Varigotti

Varigotti dall'alto

Il promontorio sfocia in una piccola caletta dal fascino selvaggio, dovuto principalmente alla sua difficoltà di accesso (motivo per il quale si dica essere frequentata principalmente da nudisti, anche se io non ne ho visti). Punta Crena è raggiungibile via terra tramite un sentiero impervio che termina in una parete rocciosa a strapiombo sul mare, dalla quale è possibile scendere e poi risalire con l’aiuto di una corda. Non è complicato, ma nemmeno così semplice, motivo per il quale sono in molti ad arrivare alla caletta con il pedalò. Per chi ha sufficiente fiato, non è poi così distante dal molo e quindi si può raggiungere anche a nuoto. 

come raggiungere Punta Crena

Il valore naturalistico e storico di Punta Crena ha fatto sì che il WWW realizzasse il progetto di recupero ambientale dell’area, così da valorizzare la sua storia e da renderla facilmente accessibile ai turisti. L’unica pecca è che qui l’ombra sopraggiunge presto, ma potete comunque rifugiarvi nella Baia dei Saraceni, una delle spiagge libere più ampie e belle della Liguria. 

Baia dei Saraceni