LONDRA INSTAGRAMMABILE, I LUOGHI PIÙ FOTOGENICI DI LONDRA

LONDRA INSTAGRAMMABILE, I LUOGHI PIÙ FOTOGENICI DI LONDRA

MACCHINA FOTOGRAFICA E INSTAGRAM ALLA MANO PER IMMORTALARE I LUOGHI PIÙ INSTAGRAMMABILI DI LONDRA

Londra è una delle città che meglio si prestano a essere fotografate e invece la mia home è sempre invasa da miliardi di scatti che ritraggono in loop il London Bridge, il Big Ben e le cabine telefoniche rosse. Sarà che non amo gli scatti banali, sarà che ho iniziato ad apprezzare la città proprio andando alla ricerca dei suoi luoghi meno turistici, che ho deciso di stilare una lista con i luoghi più instagrammabili di Londra, in grado di abbellire e colorare qualsiasi bacheca 🙂

 

ST PAUL’S CATHEDRAL

 

Pensavo di aver scoperto l’America e invece a quanto pare la St Paul’s Cathedral è uno dei luoghi più fotografati di Londra. Ma nulla è perduto: con un gioco di luci e di prospettiva, è possibile proporre uno scatto unico e inusuale. È sufficiente posizionarsi tra le vetrate del centro commerciale One New Change per divertirsi a fotografare la St Paul Cathedral.

Ps salite anche fino in cima alla terrazza per ammirare un panorama mozzafiato!

 

St Paul's

 

I BAR DI BELGRAVIA

 

A Londra la concorrenza è altissima e forse è proprio per questo che l’ultima strategia adottata dai locali è quella di renderli il più instagrammabili possibili, così da attirare i social media addicted che non vedono l’ora di postare foto o storie dei bar più particolari della città. Peggy Porschen è sicuramente quello più conosciuto e fotografato di Londra, ma ce ne sono tantissimi altri, specialmente nell’elegante quartiere di Belgravia, che devono la loro fama proprio a Instagram. Tra i tanti, Saint Aymes o Dominique Ansel Bakery.

 

bar instagrammabili Londra

bar instagram Londra

 

COLUMBIA ROAD FLOWER MARKET

 

Insieme al cibo, penso che i fiori siano una delle cose più acchiappa like che esistano su Instagram. Danno colore e trasmettono felicità. Il Columbia Road Flower Market, che si tiene ogni domenica dalle 8.00 alle 14.00 a Shoreditch, è una tappa obbligatoria per perdersi tra rose, tulipani, margherite e molto altro.

 

SAINT LUKES MEWS

 

Durante i miei viaggi a Londra, non mi ero mai accorta dei Mews, strade secondarie che vennero realizzate per permettere all’aristocrazia londinese di avere il proprio spazio per cavalli e carrozze. Da allora, non hanno mai perso il loro fascino e continuano a preservare la loro autenticità nel cuore di Londra, ma lontane dal caos cittadino. Tra le più fotografate, Kynance Mews e Saint Lukes Mews, grazie al contributo speciale di una tipica casetta rosa di Notting Hill.

 

case Notting Hill

 

ST PANCRAS HOTEL

 

Il St Pancras hotel è uno dei più spettacolari di Londra, non solo grazie alla sua imponente facciata, davanti alla quale spesso sostano appariscenti macchine vintage, ma soprattutto per merito della regale scalinata che conduce alle stanze dei fortunati che alloggiano qui. Una volta arrivata negli interni dell’hotel ho scoperto con grande amarezza che si poteva accedere alla scala solo dopo aver pagato caro e salato per una stanza. Io avrei anche alloggiato qui… ma poi ho deciso di restare umile e ho optato per un ostello 😉

 

St Pancras

 

STREET ART A SHOREDITCH

 

La street art è sempre d’effetto e se ben eseguita, come spesso succede a Londra, diventa il soggetto perfetto da immortalare. A Shoreditch c’è l’imbarazzo della scelta, meravigliosi murales si susseguono e si nascondono tra le vie innescando una vera e propria caccia al tesoro fotografica. Tra i più instagrammabili, sicuramente le ali realizzate sulle pareti del Redemption bar.

A questo link trovate una mappa della street art più bella dell’East London. 

street art instagram

 

E voi avete trovato quali sono i luoghi più instagrammabili di Londra?