PALEOKASTRITSA, UN ANGOLO DI PARADISO A CORFÙ

PALEOKASTRITSA, UN ANGOLO DI PARADISO A CORFÙ

COSA VEDERE A PALEOKASTRITSA, UN ANGOLO DI PARADISO A CORFÙ TRA SPIEGGE DORATE, LEGGENDE E GROTTE INCANTATE

In questi giorni sto leggendo “Infinito come il mare“, un romanzo che mi ha riportata con la mente nella splendida Corfù, e, visto che si iniziano ormai a sognare le vacanze estive e ci si ritrova a scegliere la meta, vi voglio parlare di questa splendida isola greca.

Si tratta della più occidentale delle isole Ionie, celebre per il mare cristallino e per essere l’isola greca più verde e rigogliosa di tutte. Citata da personaggi illustri come Omero, negli ultimi anni Corfù è diventata una meta molto ambita dai turisti, tanto da essere stata eccessivamente cementificata. Nonostante ciò, conserva ancora quel suo fascino selvaggio e pittoresco.

Corfù cosa vedere

Di splendide spiagge ce ne sono in ogni angolo, ma non può mancare una gita in una delle zone più belle e suggestive dell’isola, Paleokastritsa, caratterizzata da una ricca vegetazione, da un mare cristallino e da incantevoli grotte dai limpidi fondali. In circa 40 minuti di macchina o di pullman dal porto, costeggiando uliveti secolari e ripide scogliere, si raggiunge questo angolo paradisiaco che regala una vista sensazionale! Il punto nevralgico di Paleokastritsa è la sua piccola insenatura sabbiosa dalla quale partono le imbarcazioni locali per esplorare le grotte circostanti (circa €15 a persona per un giro di un’ora), tra le quali le grotte di Nafsika, di San Nicola e dell’Occhio Blu, celebre per la luce del sole che disegna un vero e proprio occhio marino animato dagli innumerevoli pesci che lo abitano. 

grotte Paleokatritsa

Grazie ai suoi fondali rocciosi, Paleokastritsa è perfetta anche per tutti gli amanti di snorkeling, ma anche per chi è alla ricerca di luoghi tranquilli e di frammenti di cultura ellenica. Poco distante dalla spiaggia, infatti, si trova un monastero risalente al 1228, il Panagia Theotoki. L’ingresso è gratuito ma, trattandosi ancora oggi di un luogo di culto e di preghiera, è richiesto un abbigliamento decoroso. 

Paleokastritsa corfù

Paleokastritsa Corfù

Purtroppo, essendo sbarcata a Corfù tramite una nave da crociera, ho avuto poco tempo a disposizione per esplorarla ma chissà che non ci ritornerò presto, magari proprio per merito di un romanzo… 🙂