I LUOGHI PIÙ INSTAGRAMMATI DI POLIGNANO A MARE

I LUOGHI PIÙ INSTAGRAMMATI DI POLIGNANO A MARE

Polignano è una di quelle città che sono state create ad opera d’arte per essere ammirate e fotografate. In questo angolino di Puglia, dominato dai colori caldi delle abitazioni e dal color turchese del mare, riuscire a scattare le foto perfette è davvero facilissimo. Quante immagini condivise su Instagram o inserite nelle riviste patinate che mi hanno fatto sognare, ma vederla dal vivo è tutta un’altra storia. Polignano è una delle mete imperdibili per chiunque visiti questa fantastica regione ed è per questo che è inevitabile parlarvi di lei, soprattutto da Instagram addicted quale sono. Eccovi cinque diversi spunti per visitare Polignano e per scattare le foto perfette 🙂

CALA PORTO

Conosciuta anche come Lama Monachile, Cala Porto è la prima immagine che viene in mente parlando di Polignano, un vero e proprio emblema, nonché il luogo più fotografato probabilmente di tutta la Puglia. Una piccola e romantica spiaggetta racchiusa tra due pareti di roccia che cadono a strapiombo su di un mare che sfuma dal verde smeraldo a un turchese brillante. 

Cala Porto Polignano

 

LE POESIE DI GUIDO IL FLANEUR

Addentrarsi nelle vie del centro storico significa immergersi nelle poesie che il pugliese Guido Lupori, che si definisce il Flaneur, scrive sui muri, sulle porte, su vecchie sedie, su qualsiasi oggetto gli possa dar modo di esprimere la bellezza e la purezza dei versi di poeti famosi. 

Poesia Polignano

 

LA STATUA DI DOMENICO MODUGNO

Polignano a mare è la città natale di Domenico Modugno che raggiunse l’apice del successo con la sua bellissima Volare. La città ha voluto omaggiare il cantautore italiano con una statua in bronzo alta circa 3 metri che lo ritrae sorridente e come a voler abbracciare i suoi compaesani, così fieri e orgogliosi di lui. 

Modugno Polignano

LE SCOGLIERE

Il fascino di Polignano lo si deve soprattutto alle scogliere sulle quali si erge maestosa a picco sul mare. Il lavoro incredibile del mare e del vento hanno dato vita a una scogliera appuntita e frastagliata che al suo interno ospita numerose grotte (impossibile non soffermarsi alla Grotta Palazzese che ospita uno dei ristoranti più famosi della città). 

Polignango instagrammabile

 

IL PORTO DI SAN VITO

A pochi chilometri dal centro storico, si trova il porto più antico di Polignano, dove un tempo arrivavano le reliquie del Santo. Una piccola baia dove i pescatori ormeggiano le loro piccole imbarcazioni variopinte che guardano verso l’Abbazia medioevale che fu dimora dei monaci basiliani e, in seguito, dei monaci benedettini. 

San Vito cosa vedere